Luigi Rossi

Premio Giacomo Matteotti 2008

Il Premio Giacomo Matteotti, istituito con DPCM 4 marzo 2005 , n. 72, viene assegnato annualmente dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri ad opere che illustrano gli ideali di fratellanza tra i popoli, di libertà e di giustizia sociale che hanno ispirato la vita del parlamentare e martire antifascista. Per il 2008 e per la sezione narrativa è stato assegnato a Luigi Rossi per il volume Monongah!

Di seguito la motivazione:

«Questo romanzo, perché di romanzo si tratta per la cura della scrittura, per la forte empatia dell’autore con i molti personaggi che vi si mostrano, per la complessità delle vicende narrate, è nato da una folta documentazione. Ed è la storia, una delle tante, ma esemplare e coinvolgente, dell’emigrazione italiana in America. Vi sono colti i diversi linguaggi, quelli contadini e quelli operai dell’inizio del nostro Novecento, e soprattutto vi sono raccontate le difficili e amare verità di una moltitudine di poveri che affrontano privazioni insopportabili ed estremi pericoli in vista di un’esistenza più degna di essere vissuta».